La scelta delle fedi

Guida alla scelta delle fedi nuziali:

Le fedi sono il simbolo della reciproca promessa, il legame dell’anima, e vengono donate e ricevute per suggellare un vincolo eterno.
Si portano all’anulare della mano sinistra perché gli antichi Romani pensavano che vi passasse la vena amoris collegata direttamente con il cuore.

Sono dei gioielli che porterete tutti i giorni e per un periodo, ci auguriamo, lunghissimo. Per questo Vi consigliamo di  fare una scelta molto accurata.

La forma
La forma più piatta spesso è preferita dai uomini mentre le donne in genere preferiscono le forme più bombate in quanto più comode da portare. Anche l’interno della fede può essere cilindrica come le fedi classiche e francesine o leggermente bombate come quelle comunemente chiamate “comode”

La larghezza
Per una mano armoniosa, scegliete la vostra fede in funzione della lunghezza delle vostre mani. Per le mani piccole sono consigliabili delle fedi più strette mentre per le mani più lunghe sono consigliabili delle fedi  più larghe.

Una scelta per due
Nella scelta delle fedi non è obbligatorio che entrambe le fedi sono identiche. Per esempio la fede “classica” della Sposa può essere arricchita con delle piccole pietre.
La differenziazione delle fedi è molto più frequente nelle fedi dette “particolari” dove la fantasia ha molto meno limiti.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search